I n i z i o  d e l  m i n i s t e r o p a s t o r a l e 
d e l  n u o v o p a r r o c o  d i  C a s e l l e e  M u r e l l e , 
d o n  M i r c o Z o c c a r a t o ! 
 
Accogliamo con gioia il nostro nuovo pastore! 
DOMENICA 21 OTTOBRE, A MURELLE! 
ORE 15.30: SALUTO DELLE AUTORITÀ CIVILI 
ORE 16.00: S. MESSAPRESIEDUTA DA S.E.R. MONS. CLAUDIO CIPOLLA, 
VESCOVO DI PADOVA 
 
IL SALUTO DI DON MIRCO, NUOVO PARROCO DI CASELLE E DI MURELLE! 
 
Grazie… Sento di scrivervi questa semplice parola per presentarmi a voi. Grazie per come mi state attendendo e soprattutto per la vostra preghiera che in queste domeniche, con anticipo, state indi-rizzando al Signore anche per me. 
 
Mi chiamo don Mirco Zoccarato, ho 43 anni e sono originario della parrocchia di Taggi’ di Sotto. Il ve-scovo Claudio mi ha inviato a voi come vostro nuovo parroco. Non vi nascondo, assieme alla gioia,anche molta trepidazione di fronte a questa bella notizia. Notizia che custodisco nel cuore, immaginando e pensando ai vostri volti e alle vostre storie, soprattutto di voi ammalati, di voi anziani, di qualcuno tra voi che ha perso qualche persona cara... Vorrei salutarvi con affetto e stringervi già la mano! Nella mia breve esperienza di prete (appena 7 anni) non sono mai stato parroco, per me è la prima volta e per questo confido nell’aiuto del buon Dio e nella vostra bontà, pazienza e collaborazione... 
 
So che insieme e nella comunione si compiono cose belle e alte, che fanno bene allo spirito e ai cuori.
Sarò il parroco delle vostre comunità di Caselle e di Murelle e con don Alberto - che ringrazio insieme a don Luciano per il bene che stanno facendo e per come mi stanno accogliendo - continueremo insieme la collaborazione avviata in questi ultimi anni anche con la comunità di Sant’Angelo. Da molto tempo era mio desiderio intraprendere il cammino di Santiago, come pellegrino, da San Giacomo de Compostela. Scoprendolo patrono di una delle nostre comunità, ho deciso di approfittarne e partire...
Cosi’ dal 30 agosto al 27 settembre vi porterò nei miei “passi” verso Santiago per affidare le vostre vite e questa nuova “avventura” che ci attende al Signore Gesù e all’intercessione dell’apostolo Giacomo, insieme a Maria Ausiliatrice e ai nostri santi patroni. Mi piacerebbe rivolgere un’ultima parola anche ai più giovani e a tutti i ragazzi...
La parola è ancora un “grazie”!!! Si’, grazie ragazzi!!! Di solito lo si dice alla fine e non all’inizio ma è un “grazie” che mi sento di dirvi per tutti quei sogni e desideri che portate nel vostro cuore. Vi dico “grazie” perché sono quei sogni (come è scritto nella Lettera del Sinodo dei Giovani alla Chiesa di Padova) che potranno ancora aiutarci a crescere nella speranza e nella fede come comunità e come cristiani. Confido molto in voi e non vedo l’ora di incontrarvi di persona!!! 
 
Vi saluto tutti fraternamente: in alto i cuori!!!
 
don Mirco Zoccarato  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COMUNICATO DELLA SAL A STAMPA DELLA SANTA SEDE 
29 settembre 2018 
Il Santo Padre ha deciso di invitare tutti i fedeli, di tutto il mondo, a pregare il Santo Rosario ogni 
giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre; e a unirsi cosi’ in comunione e in penitenza, 
come popolo di Dio, nel chiedere alla Santa Madre di Dio e a San Michele Arcangelo di proteg-gere 
la Chiesa dal diavolo, che sempre mira a dividerci da Dio e tra di noi. 
Nei giorni scorsi, prima della sua partenza per i Paesi Baltici, il Santo Padre ha chiesto di diffon-dere 
in tutto il mondo questo suo appello a tutti i fedeli, invitandoli a concludere la preghiera del 
Rosario con l’antica invocazione Sub tuum praesidium, e con l’invocazione a San Michele Arcan-gelo 
che ci protegge e aiuta nella lotta contro il male (cfr. Apocalisse 12, 7-12). 
La preghiera – ha affermato il Pontefice pochi giorni fa, l’11 settembre, in un’omelia a Santa 
Marta, citando il primo capitolo del Libro di Giobbe – è l’arma contro il grande accusatore che 
“gira per il mondo cercando come accusare”. Solo la preghiera lo può sconfiggere. 
L’invocazione Sub tuum praesídium recita cosi’: Sub tuum praesidium confugimus, sancta Dei 
Genetrix; nostras deprecationes ne despicias in necessitatibus, sed a periculis cunctis libera 
nos semper, Virgo gloriosa et benedicta. 
[Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di 
noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o vergine gloriosa e benedetta.] 
Con questa richiesta di intercessione, il Santo Padre chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare 
perché la santa Madre di Dio ponga la Chiesa sotto il suo manto protettivo: per preservarla dagli 
attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole 
delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato, e impegnata a com-battere 
senza nessuna esitazione affinché il male non prevalga. 
Il Santo Padre ha chiesto anche che la recita del Santo Rosario durante il mese di ottobre si con-cluda 
con la preghiera scritta da Leone XIII: Sancte Michael Archangele, defende nos in proelio; 
contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur, 
tuque, Princeps militiae caelestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem 
animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen. 
[San Michele Arcangelo, difendici nella lotta, sii nostro presidio contro le malvagità e le insidie 
del demonio. Capo supremo delle milizie celesti, fa’ sprofondare nell’inferno, con la forza di Dio, 
Satana e gli altri spiriti maligni che vagano per il mondo per la perdizione delle anime. Amen.] 
Accogliamo volentieri questo invito alla preghiera! 
Preghiamo il Rosario in famiglia, secondo le possibilità di ciascuno! 
Dopo due anni di cammino condiviso, salutiamo il “nostro” don Paolo, incaricato dal vescovo di 
proseguire il proprio impegno in diocesi nell’ambito della Pastorale Giovanile. Ringraziamo don 
Paolo per la grande disponibilità, per la dedizione ai nostri ragazzi e giovanissimi, per la sua 
testimonianza di vera fede e per il suo sorriso! Le nostre comunità lo accompagnano con la 
preghiera perché il Signore lo sostenga e lo guidi, coltivando sempre la gioia e la passione 
che lo contraddistinguono! 
 
 

 ORIENTAMENTI PASTORALI 2017-2018

scaricabile pdf  vedi lato dx

 

Ogni giorno ognuno di noi porta la sua croce. Se ci facciamo aiutare la sofferenza diventa minore.Non abbiate paura....

 

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Parrocchia di Caselle de' Ruffi non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito

Tel/fax canonica (Caselle) 041.5730046
Tel/fax suore (Caselle) 041.5730281
Tel/fax suore (S. Angelo) 041.486052
parrocchiadicaselle.com
parrocchiamurelle.it
parrocchiasantangelo.com

 

 

ORARI SANTE MESSE 

 S. Messe festive

CASELLE              sabato                  ore 18.30

                                 domenica           ore 8.00 – 10.30 – 18.00

MURELLE            sabato                  ore 18.30

                                  domenica           ore 8.00 – 9.30

SANT’ANGELO  domenica           ore 8.00 – 10.00

 

S. Messe feriali                              (ore 18,30)

CASELLE                                           martedì e venerdì

MURELLE                                          giovedì

SANT’ANGELO                                mercoledì 

Calendario appuntamenti 

Nessun evento segnalato in questo periodo
Nessun evento segnalato in questo periodo
Nessun evento segnalato in questo periodo

APPUANTAMENTI PROSSIMI 

  
 
 
 
 
  Il Consiglio Pastorale Parrocchiale nella comunità cristiana.

“Il Consiglio Pastorale Parrocchiale promuove, sostiene, coordina e verifica tutta l’attività pastorale della parrocchia, al fine di suscitare la partecipazione attiva delle varie componenti di essa nell’unica missione della chiesa: evangelizzare, santificare e servire l’uomo nella carità” (statuto art. 2).La competenza del CPP è quindi l’attività pastorale della parrocchia, cioè tutti gli aspetti della vita della comunità cristiana.Non è primariamente un organismo di formazione, né di spiritualità, né di studio ma il luogo dove si tracciano e poi si coordinano e si verificano le linee guida della vita della comunità cristiana nei suoi diversi ambiti:la catechesi, la liturgia, la carità. 

 

 

   

 

madonna di MEDJUGORIE 

AVVISI IN PARROCCHIA 

 APPUNTAMENTI IN PARROCCHIA 
  
 
16 ottobre ore 20.45 incontro educatori Azione Cattolica (in Centro Parrocchiale) 
18 ottobre pulizie chiesa (gruppo via Giotto) 
ore 20.45 prove di canto coro “InControTempo” (in chiesa) 
20 ottobre ore 10.00 Centro d’Ascolto Caritas parrocchiale (in canonica) 
 
 
 
APPUNTAMENTI  LE DUE COMUNITÀ IN PARROCCHIA (Caselle, Murelle, )... 
 
Dopo due anni di cammino condiviso, nelle prossime settimane avremo modo di salutare e ringraziare 
il “nostro” don Paolo, incaricato dal vescovo di proseguire il proprio impegno in diocesi nell’ambito 
della Pastorale Giovanile. Ringraziamo don Paolo per la grande disponibilità, per la sua testimo-nianza 
di vera fede e per il suo sorriso! Le nostre comunità lo accompagneranno con la preghiera 
perché il Signore lo sostenga e lo guidi, coltivando sempre la gioia e la passione che lo contraddi-stinguono! 
 
Don Paolo - 
per un saluto e un momento di “festa” - 
sarà a  S. Angelo il 21 ottobre… 
 
 
 
 I n i z i o d e l n u o v o a n n o c a t e c h i s t i c o e a s s o c i a t i v o ! 
DOMENICA 28 OTTOBRE, durante le S. Messe delle ore 9.30 a Murelle e delle ore 10.30 a Caselle 
i catechisti, gli accompagnatori degli adulti e gli educatori di Azione Cattolica riceveranno il “mandato”! 
Sono invitati a partecipare tutti i fanciulli e i ragazzi dalla I elem. alla III media, insieme ai loro genitori! 
Al termine delle S. Messe i catechisti raccoglieranno le iscrizioni ai vari gruppi 
(anche domenica 4 novembre)... 
A Murelle, dopo la S. Messa avrà inizio la tradizionale FESTA DEL CIAO, preparata degli educatori di AC
 
 
S . A N G E L O : f e s t a d i s . m i c h e l e a r c a n g e l o ! 
 
 
La comunità di S. Angelo ha bisogno di catechisti, aiutocatechisti e accompagnatori! Se qualche parroc‐ 
chiano ha voglia di cominciare un nuovo cammino, una bella e gioiosa esperienza di impegno in parroc‐ 
chia: ecco, è arrivato il momento! Per info chiedere a don Alberto o a Chiara Cherubin. GRAZIE di cuore!  
 
M U R E L L E : C E N T R O P A R R O C C H I A L E " N O I " ! 
 
Per informazioni e prenotazioni per feste di compleanno e anniversari contattare Debora (348.7337608). 
GRAZIE a tutti i volontari!!! 
 
 
  
IN VICARIATO - IN DIOCESI
 
  
 
 
 
16 ottobre ore 21.00 Presidenza Vicariale Azione Cattolica (Centro Parr., Murelle) 
 
17 ottobre ore 21.00 équipe vicariale formazione educatori (canonica, S. Angelo)
   
 

   CALENDARIO LITURGICO 

  
 
 ATTENZIONE AL CAMBIAMENTO D’ORARIO DELLE S. MESSE SERALI, FERIALI E FESTIVE! ~ 
 
 
Martedi’ 16 ottobre 18.30 † Vescovo Cesare 
Feria del Tempo Ordinario 
 
Mercoledi’ 17 ottobre 18.30 S. Messa a S. Angelo 
Sant’Ignazio di Antiochia 
 
Giovedi’ 18 ottobre 18.30 S. Messa a Murelle 
SAN LUCA EVANGELISTA 21.00 Preghiera del Rosario in cappellina 
 
Venerdi’ 19 ottobre 18.30 per le anime dei defunti 
Feria del Tempo Ordinario 
 
Sabato 20 ottobre 16.30 tempo per il sacramento della Penitenza, fino alle ore 18.00 
Feria del Tempo Ordinario 18.30 S. Messa festiva: Peron Arturo e Bianca - 
Marzaro Gino e Angela 
XXIX SETT. DEL T. ORDINARIO † Righetto Aldo, Genoveffa, Anna, Franco, Mauro, Rosetta 
I SETTIMANA DEL SALTERIO 
 
DOMENICA 21 ottobre 10.30 PER LA COMUNITÀ 
XXIX DEL TEMPO ORDINARIO
 
16.00 A MURELLE, 

Giornata Missionaria Mondiale
S. MESSA PRESIEDUTA DA S.E.R. MONS. CLAUDIO CIPOLLA, 
VESCOVO DI PADOVA, PER L’INIZIO DEL MINISTERO PASTORALE 
DEL NUOVO PARROCO DI CASELLE E MURELLE, 
 
DON MIRCO ZOCCARATO 
 
Le S. Messe delle ore 8.00 e delle ore 18.00 sono sospese... 

 

FARMACIE DI TURNO